Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito stesso.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

 Gruppo clinico “Il Girasole”

gruppi di discussione Gli insuccessi sono esperienze estremamente   preziose, in quanto non soltanto ci aprono la via verso una verità migliore, ma ci costringono altresì a mutare metodi e punti di vista”.
(C.G.Jung Gli scopi della psicoterapia)

 

10 incontri di Discussione e supervisione clinica di casi clinici di bambini adolescenti e giovani adulti

Conduttore del gruppo: Francesco Montecchi*


           L’affermazione di Jung sarà il filo conduttore del lavoro di gruppo.

           E’ uno spazio dedicato a giovani psicoterapeuti diplomati e in formazione per affrontare e discutere,

sulle difficoltà nella conduzione nelle fasi iniziali e nel corso del trattamento

nelle psicoterapie e nella gestione del rapporto con i genitori

sui propri insuccessi

per raffinare la metodica nel processo clinico attraverso l’approfondimento scientifico, l’analisi dei casi trattati e

il confronto con uno psicoterapeuta esperto.

         La discussione dei casi clinici in gruppo e la Supervisione clinica è un efficace strumento per far uscire lo psicoterapeuta dalla solitudine del proprio lavoro e sviluppare le competenze per affrontare e gestire le difficoltà, immancabili, che il terapeuta di bambini e adolescenti deve continuamente affrontare .

         La discussione in gruppo è un momento di riflessione sul proprio operato, un il metodo di aiuto valido e veloce per il giovane professionista ma anche per il professionista già consolidato, per imparare l’arte terapeutica attraverso il riconoscimento dei propri errori e per ridurre i margini di insuccesso.

Obiettivo

• individuare eventuali, impasse teoriche e tecniche

• lavorare sulle componenti soggettive, per individuare le risonanze personali che ostacolano la conduzione del trattamento. ( il controtransfert )

• rendere efficiente il lavoro svolto sia privatamente che nelle organizzazioni

Metodologia

        Il metodo utilizzato è quello della discussione in gruppo, per favorire l’acquisizione di competenze attraverso lo scambio di esperienze professionali, all’interno di un contesto protetto e rispettoso del lavoro dei partecipanti, guidato dal supervisore

        E’ uno spazio dedicato a psicoterapeuti diplomati e in formazione per affrontare e discutere sulle difficoltà nella conduzione delle psicoterapie e della gestione del rapporto con i genitori e sui propri insuccessi.

       La discussione del caso sarà l’occasione per riflettere 

nel proprio lavoro clinico

sulla costruzione del progetto terapeutico, 

sulla relazione terapeutica(transfert e controtransfert) ,

individuare come prevenire i fallimenti terapeutici,

possibilità di confronto e di integrazione con approcci diversi.

Utilizzerà metodi di discussione anche mutuati dallo psicodramma analitico.

 

Matrice Teorica

“le teorie,sono inevitabili, ma come meri sussidi e

  non possono essere elevati a dogmi” alla fine

“ il fattore di guarigione è la personalità del terapeuta.

                                 (C.G.Jung medicina e psicoterapia)

                 La teoria di riferimento è prioritariamente quella della psicologia analitica di C.G.Jung e post-junghiana (E:Neuman, M. Fordham, D.M.Kalff) ma non solo:

                 il parlare del caso clinico sarà l’occasione per integrare la clinica con altri segmenti teorici e attingere ai diversi pensieri della psicologia dinamica riferibili a S.Freud, M.Klein,W.R Bion, D.W Winnicott; M. Malher per :

        • sviluppare diversi ascolti possibili ,

         • avere più apparati teorici di riferimento in funzione dell’organizzazione psichica dei pazienti:

A chi è diretto

        Medici e psicologi, iscritti come psicoterapeuti ai propri albi professionali, o in formazione (dal terzo e quarto anno di specializzazione) .

Dettagli

      Organizzatore: Associazione La Cura del Girasole-Onlus

      Luogo: verrà svolto presso la sede operativa dell’associazione a Roma, Centro Clinico “La Cura del Girasole” in via Gregorio VII,186 Il corso ha una durata di 10 incontri da settembre2016 a giugno 2017;
si terrà il terzo venerdì del mese dalle ore 13 alle 14,30

      Modalità di partecipazione

         Per partecipare è necessario:

–presentare domanda d’iscrizione e curriculum tramite mail

-effettuare un colloquio conoscitivo con il conduttore , previo appuntamento.I posti sono a numero limitato.

– versare la quota di iscrizione al gruppo

– inviare una email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. con allegato la ricevuta del versamento € 50,00 come quota di iscrizione.

       Il contributo richiesto comprende:

• € 50,00 come quota di iscrizione, una tantum, alle attività formative da versare  entro il 30 giugno 2016

• € 400,00 quota di partecipazione divisibile in due rate da € 200,00 da versare entro il 1 settembre 2016 e 31 gennaio 2017 .

       Per ricevere maggiori informazioni sul gruppo è possibile richiedere un appuntamento  contattando preliminarmente la segreteria al n 066381992 o inviando una email  a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

        Ai partecipanti alla fine  del progetto sarà rilasciato un attestato di frequenza

_____________________________

*Francesco Montecchi  socio fondatore e Presidente della Onlus “ la Cura del Girasole”;Specialista in Neurologia e Psichiatria,   Specialista in Neuropsichiatria Infantile, già  Primario  di Neuropsichiatria Infantile Ospedale “Bambino Gesù” -Roma eProfessore a. c. presso l’Università La Sapienza di Roma e di Tor Vergata.
   Psicologo-Analista, didatta delle scuole di psicoterapia : -AIPA(Ass.It.Psicologia Analitica) -AISPT (Ass.It.Sand Play Therapy) - ITRI (Ist:Terapie Relazionali Integrate)- COIRAG (Confederazione Italiana Terapie di Gruppo)

logo lacuradelgirasole

E’ una associazione senza scopo di lucro impegnata nella cura del disagio emotivo infanto – adolescenziale, dell’ adulto e della famiglia.

Contatti

Inviaci una mail a: segreteria@lacuradelgirasole.it

  +39 06 63 81 992
Consulenza telefonica +39 06 39 38 66 472

   via Gregorio VII, 186